Il premio Giustolisi ai reportage di Federica Iezzi per Il Manifesto

Il Manifesto – 13 novembre 2019

#Internazionale

Con i reportage sulle rotte migratorie tra Corno d’Africa, Medio Oriente, Afghanistan e Balcani pubblicati su queste pagine (qui l’ultimo della serie), Federica Iezzi si è aggiudicata l’edizione 2019 del premio intitolato a Franco Giustolisi. A lei vanno dunque le felicitazioni di tutta la redazione del manifesto.

Nella categoria “Giustizia e Verità” premiato ex aequo anche a Lorenzo Cremonesi (Corriere della sera) per un’inchiesta su padre dall’Oglio. Menzione speciale a Giulio Mola (Quotidiano nazionale), per l’inchiesta «Sport malato». Il Premio speciale «Franco Giustolisi – Fuori dall’armadio- Senato» va invece a Valerio Cataldi (Rai3/Tg3) per Narcotica. Tra gli altri riconoscimenti di quest’anno, «Diario americano» di Roberto Festa (Radio Popolare) ha vinto quello dedicato alla radiofonia.

#rassegnastampa Rassegna stampa Premio Giustolisi 2019

Il Manifesto “In fuga sulla ferita balcanica” di Federica Iezzi

Il Manifesto “I manganelli croati sui sogni dei migranti” di Federica Iezzi

Il Manifesto “Nei balcani la guerra dopo la guerra” di Federica Iezzi

Il Manifesto “Visto da Mogadiscio, un orizzonte di tende per la Somalia” di Federica Iezzi

Il Manifesto “Unica assicurazione, il clan. Così abbiamo aiutato i somali a casa loro” di Federica Iezzi

Standard