YEMEN. Sette giorni in sette foto: il dramma della fame

Nena News Agency – 03/06/2017

Per una settimana vi proporremo ogni giorno una foto scattata dalla nostra collaboratrice Federica Iezzi a Sana’a. Sette foto per raccontare la vita quotidiana in un paese martoriato dalla guerra

1_Malnutrizione-bis

di Federica Iezzi

Sana’a (Yemen), 3 giugno 2017, Nena News – Anche prima della guerra, lo Yemen mostrava i tassi più alti di malnutrizione nella penisola araba. Il diretto effetto della guerra in corso, è l’incapacità di garantire i bisogni alimentari primari.

Secondo i dati diffusi dall’UNICEF i 22 governatori dello Yemen sono sull’orlo della carestia. Il prezzo del cibo è aumentato del 55% e il PIL è diminuito di quasi il 33%. Il numero di estremamente poveri e vulnerabili è notevolmente elevato: circa l’80% delle famiglie è in debito e metà della popolazione vive con meno di due dollari al giorno.

L’insicurezza alimentare è aumentata significativamente negli ultimi due anni. Sette su 22 governatorati sono in piena emergenza: Taiz, Abyan, Sa’ada, Hajjah, al-Hudaydah, Lahj e Shabwah.

Circa la metà dei bambini dell’intero paese è affetta da malnutrizione cronica. Almeno 370mila bambini soffrono dei segni acuti della malnutrizione. Un milione di bambini di età inferiore a cinque anni, di cui più di 100mila nella sola città di al-Hudaydah, è a rischio di malnutrizione acuta. Sebbene continui a rimanere un problema invisibile, attualmente nove milioni di bambini hanno bisogno di una qualche forma di assistenza nutrizionale.

A causa dei bombardamenti arbitrari circa 142 centri per lo specifico trattamento della malnutrizione non sono più operativi. I meccanismi di adattamento sono stati seriamente erosi dalla violenza, che ha trasformato lo Yemen in una delle più grandi emergenze del mondo in termini di sicurezza alimentare. Nena News

Nena News Agency “YEMEN. Sette giorni in sette foto: il dramma della fame” di Federica Iezzi

Radio Città Aperta 02/06/2017

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...